Logo
Logo

INCONTRI A TEMA GRATUITI RIVOLTI AI GENITORI.

Capricci e regole, aiutare i bambini a sviluppare la propria autonomia. 

Le regole sono parte integrante del processo educativo, ogni bambino ha bisogno di confini entro i quali muoversi finché non avrà acquisito, gradualmente, un proprio senso di responsabilità. È compito del genitore favorire questo processo, mediante l’assunzione di un ruolo cosiddetto normativo, che integri quello affettivo, già assunto alla nascita del proprio figlio.

Ma quando inizia questo processo? Già all’inizio del secondo anno i bambini iniziano a percepirsi come altro rispetto all’adulto di riferimento, questo implica, con il passare dei mesi, l’istaurarsi di un atteggiamento oppositivo e di una vera e propria richiesta di limiti che si affianca al bisogno di autonomia e indipendenza. Attraverso i limiti gli adulti sosterranno la crescita affettiva del bambino e la capacità di affrontare la realtà, relazionandosi con l’altro e superando le piccole frustrazioni. Il piccolo dovrà, infatti, imparare che non sempre si può ottenere ciò che si vuole, potrebbe arrabbiarsi per questo, ma se adeguatamente sostenuto, imparerà anche a riconoscere le sue emozioni e a gestirle. Imparerà, inoltre, che ci sono cose che può scegliere e fare da solo, questo sarà molto gratificante e accrescerà la sua autostima.

Pertanto, per quanto i genitori possano essere spaventati o preoccupati dai capricci, questi rappresentano una tappa fondamentale per lo sviluppo. In genere dopo i tre anni il bambino dovrebbe aver compreso che ci sono delle norme e che vanno rispettate, ma potrebbe anche succedere che, nonostante l’impegno profuso dai genitori, i capricci persistano e riempiano le giornate di continue sfide. In questo caso potrebbe essere utile reperire strumenti più efficaci per impartire le regole e farle rispettare.

L’associazione “Come con mamma” propone a Fregene due incontri gratuiti rivolti ai genitori, per affrontare l’argomento insieme alla dott.ssa Antonietta Bruzzese (psicologa).

Sabato 25 marzo 2017 ore 10.30

“Basta capricci! Sopravvivere ai terribili due anni” (rivolto ai genitori di bambini tra 1 e 3 anni)

Sabato 01 aprile 2017 ore 10.30

“Le regole per dare le regole” (rivolto ai genitori di bambini in età prescolare e scolare)

 

Per partecipare agli incontri è necessario prenotarsi inviando una mail all’indirizzo bruzzese.antonietta@gmail.com o un messaggio al numero 3397277350.

Risultati immagini per capricci

Immagine trovata sul web

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi